Richiesta preventivo online

Nome e cognome:*
Nome:*
Cognome:*
Eta:
Localita:
Telefono:*
Indirizzo e-mail:
Messaggio:*
Allega la panoramica o il vecchio preventivo:

Protesi dentarie

Che cos'è la protetica

Protesi dentarie in CroaziaLa protetica è un ramo dell'odontoiatria che ha il compito di sostituire un dente perso o compromesso o i tessuti molli presenti nella cavità orale. Distinguiamo tra protetica fissa e protetica mobile; ad essa appartengono le protesi complete e parziali, le corone, i ponti e le faccette.


Manufatti protesici fissi

Si dicono fissi quegli elementi che si innestano permanentemente nell'osso mandibolare o mascellare e che il paziente non può rimuovere da solo.

Corone dentali

I denti esteticamente o funzionalmente compromessi possono essere risanati mediante l'applicazione di una corona artificiale (capsula). Il dente, prima dell'innesto della corona artificiale, va adeguatamente preparato (levigato). Superata la fase preparatoria, si prende l'impronta del dente che sarà poi il calco in base al quale, nel laboratorio odontotecnico, si provvederà a costruire una corona che aderisca perfettamente al dente. L'odontoiatria moderna propone corone in ceramica integrale che imitano alla perfezione il dente naturale.

Ponti dentali

Il ponte dentale consta di almeno tre corone, due delle quali con funzione di “pilastro” del ponte che va fissato su denti precedentemente limati o su impianti già innestati. Il ponte serve per rimpiazzare uno o più denti adiacenti mancanti nell'arcata. L'applicazione del ponte impedisce la ritrazione delle gengive, il deterioramento dell'osso ed il decadimento dei denti adiacenti, migliorando sensibilmente l'aspetto estetico del vostro sorriso.

Veneers o faccette

Ponti dentaliPer ridurre lo spazio interdentale, risolvere il problema delle macchie dei denti, per risanare fenditure sullo smalto o carie possiamo ricorrere all'applicazione delle faccette. Eccellente soluzione per i denti anteriori, copre soltanto la faccia del dente e richiede un intervento di limatura molto meno invasivo di quello necessario per l'applicazione di una corona. La faccetta, applicata dopo aver leggermente limato lo smalto, è ideale per il risanamento estetico del dente. La ceramica con cui vengono prodotte è molto simile al vetro: essa ridonerà al dente quell'aspetto naturale che aveva perso ed a voi un sorriso smagliante.

Dispositivi protesici mobili

I dispositivi protesici mobili si distinguono in totali e parziali. Sono impiegati quando non è possibile intervenire con una protesi fissa. La protesi mobile totale può essere ancorata agli impianti precedentemente innestati.

Protesi totale

Protesi totaleNei casi di edentulia (ossia nella totale assenza dei denti) ci serviamo della protesi totale per sostituire i denti ed i tessuti mancanti. Al paziente vanno innanzi tutto estratti i denti residui (se non sono stati già estratti); poi gli si applica una protesi provvisoria che dovrà portare finché i tessuti non si saranno completamente cicatrizzati e l'osso completamente formato. A questo punto, in assenza di modificazioni, si procede alla produzione della protesi convenzionale, permanente (la cosiddetta dentiera), grazie alla quale il paziente potrà masticare, parlare e sorridere normalmente.

Protesi parziale

Le protesi parziali si utilizzano nei casi di assenza di più denti adiacenti. Sebbene possa essere realizzata completamente in materiale acrilico, prevale la tendenza a realizzare la struttura di sostegno in metallo, a cui poi andranno fissati i denti ed i tessuti artificiali. La protesi parziale va ancorata ai denti sani mediante ganci ed attacchi.

Protesi parziale con attacchi flessibili

Questa protesi parziale con attacchi flessibili va ancorata all'ultima corona del dente dell'arcata. I principali vantaggi della protesi parziale con attacchi flessibili rispetto a quella normale sono una maggiore precisione, un minor carico per i denti naturali ed un maggiore valore estetico.

Protesi telescopica parziale

È una sorta di via di mezzo tra le protesi mobili ed il ponte cementato. Consta di due corone, delle quali quella interna si cementa al dente, mentre quella esterna va applicata alla protesi. La corona che si ancora alla struttura di supporto di norma è d'oro.

Sistemi protesici All-On-4 sostenuti da impianti

La protesi ancorata agli impianti (o sistema All-On-4) rappresenta una soluzione ideale e rapida per i casi di edentulia totale, quando, cioè, una protesi mobile non può essere ancorata in modo soddisfacente o nel caso in cui essa crei problemi alla dizione ed alla masticazione. L'innesto di 2-4 impianti nell'arcata inferiore e di 4 impianti in quella superiore rappresenta una base sufficientemente solida a cui ancorare la protesi. Ad ogni impianto vanno applicati raccordi sferici o traverse che avranno il compito di sostenere la protesi. La protesi, così fissata, avrà il vantaggio di poter essere rimossa per essere pulita, mentre il rischio che cada viene completamente azzerato.